lunedì 24 marzo 2014

l'infedeltà secondo Gleeden

21 Novembre 2013
 
Inchiesta: gli infedeli e lo Smartphone
L'81% degli infedeli si connette dal bagno
In occasione del lancio della nuova versione dell'applicazione mobile, Gleeden.com, il primo sito di incontri extraconiugali pensato dalle donne, ha condotto una grande inchiesta europea* tra i suoi iscritti per conoscere le abitudini di questi ultimi in materia di Smartphone.
In questo prima parte dell'inchiesta, il sito di incontri per persone sposate svela in esclusiva i 10 luoghi più gettonati dai proprio membri per connettersi al sito attraverso il telefonino. Ecco le rivelazioni insolite del sondaggio condotto su 5.034 donne e uomini sposati (o in coppia) francesi, svizzeri, belgi, spagnoli e italiani.
 
Incontri discreti in totale mobilità per degli iscritti "super connessi" 

Il 68% degli iscritti alla community possiede uno Smartphone
Questa inchiesta rivela per prima cosa che oltre i due terzi degli iscritti a Gleeden possiede uno Smartphone. "Questo risultato non sconvolge" dichiara Solène Paillet, responsabile comunicazione del sito, che continua: "La nostra community è composta all'85% di persone con un potere d'acquisto medio-alto. Queste persone, che esercitano spesso professioni di responsabilità, necessitano di essere costantemente collegate ad Internet. Questo numero, elevato rispetto alla media, non è per noi una sorpresa e ci spinge a migliorare sempre di più la nostra applicazione mobile".

L'amico fedele degli infedeli
 
 
I 3 luoghi più utilizzati dalle persone sposate per connettersi*** 

Non si perde tempo sui mezzi pubblici
Il 91% degli infedeli confessa di utilizzare l'applicazione mobile di Gleeden nei trasporti pubblici. Comodamente seduti in un bus o più scomodamente in piedi in metro, gli iscritti scelgono di "rompere" virtualmente la famosa routine trasporti-lavoro-casa chiacchierando dal telefonino con potenziali amanti.

Una pausa caffè "corretta"
Luogo preferito dagli iscritti che utilizzano esclusivamente il computer per connettersi, il luogo di lavoro è il secondo posto più usato dagli infedeli per connettersi alla piattaforma extraconiugale.
Infatti, oltre l'89% degli intervistati confessa di collegarsi al proprio giardino segreto sul luogo di lavoro. Molto più discreta del computer professionale, l'applicazione mobile permette agli infedeli di vedere discretamente le visite e le sbandate ricevute tra una riunione e l'altra.

Un bisogno irresistibile?
L'81% degli iscritti intervistati confessa di essersi già collegato al sito Gleeden da un bagno(personale o pubblico). Spazio privato per eccellenza, gli iscritti vi trovano la calma e la riservatezza per abbandonarsi ad ogni loro bisogno... di incontri.
 
 
E gli orari in tutto questo?

Diversamente dalle connessioni via computer che hanno picchi in orari ben precisi ( oltre il 70% delle connessioni si verifica tra le 11.00 e le 13.00 e tra le 22.00 e 00.00), le connessioni da smartphone si svolgono durante tutto il corso della giornata. Con il sistema di notifiche aggiunto di recente nell'applicazione, gli iscritti Gleeden vengono invitati a collegarsi in maniera più regolare per consultare l'attività sul proprio profilo. In media, infatti, consultano il proprio account Gleeden 1 volta ogni due ore.

* Sondaggio Gleeden realizzato online dal 1° al 10 ottobre 2013 su un campione di 5.034 donne e uomini sposati (o in coppia) francesi, svizzeri, belgi, spagnoli e italiani di età compresa tra i 24 e i 55 anni.
** Campione di 3.423 persone che possiede uno Smartphone.
*** Campione di 2.561 persone che possiede uno Smartphone e utilizza l'applicazione mobile per collegarsi a Gleeden.
 
Ritrova la seconda parte dell'inchiesta "GLI INFEDELI E LO SMARTPHONE"
dal 28 Novembre 2013
 
Quello che le donne vogliono... Gleeden lo sa!
Gleeden.com è il primo sito di incontri extraconiugali pensato dalle donne. Gleeden riunisce oggi oltre 1,8 milioni di iscritti. Dal team marketing e comunicazione a quello editoriale, passando per il team design, sono le donne a condurre le danze. Circondate inoltre da una cerchia di esperti, autori, sociologi, psicologi che contribuiscono ad una riflessione intorno al tema della libertà di coppia.
 
L'accesso e l'iscrizione al sito Gleeden.com sono completamente gratuiti per gli uomini e le donne.

fonte: www.gleeden.com

Nessun commento:

Posta un commento